Qual è il modo migliore per fare webinar su Teachable nel 2024?

Teachable è una piattaforma popolare per la creazione e la vendita di corsi online e i webinar possono rappresentare una preziosa aggiunta alla tua offerta di corsi.

Quando gestisci un'attività online, utilizzi metodi diversi per ottenere più clienti. Un modo davvero efficace è fare webinar. Il 95% dei professionisti del marketing afferma che i webinar sono una parte essenziale della propria strategia di marketing.

I webinar sono eventi online speciali in cui parli alle persone della tua attività. Sono fantastici perché, in media, più della metà delle persone che partecipano al tuo webinar potrebbero diventare tuoi clienti. È un numero elevato!

Ma i webinar fanno molto di più. Ti aiutano a connetterti con gli altri nel tuo settore e a far crescere il tuo marchio (la personalità della tua azienda).

Ecco una domanda: Puoi usare Teachable, una piattaforma per corsi online, per fare webinar? Se sei un imprenditore o qualcuno che crea contenuti e vuoi trasformare ciò che sai in denaro, Teachable è la piattaforma perfetta per te.

In questo articolo, ti mostrerò qual è il modo migliore per fare webinar su Teachable? Fornirò anche alcuni suggerimenti e trucchi per ospitare webinar di successo.

Come funzionano i webinar?

I webinar sono come spettacoli online in cui un esperto o un gruppo di esperti condivide informazioni preziose con il proprio pubblico. Questi eventi possono essere in diretta, come un programma radiofonico, o registrati per essere visualizzati in seguito.

Insegnabile - Codecademy contro Udemy

Esistono tre tipi comuni di webinar:

Webinar individuale:

Questo è quando un singolo esperto ospita il webinar e presenta le informazioni con l'aiuto di diapositive.

Pannello delle interviste:

In questo formato, un conduttore intervista un ospite esperto su un argomento specifico, simile a un podcast.

Discussione di gruppo:

Meno comune ma potente, questo formato prevede che un gruppo di esperti discuta un argomento durante il webinar.

I webinar durano in genere 30-60 minuti e la maggior parte sono gratuiti. Sono spesso utilizzati per generare lead, con tassi di conversione che vanno dal 20 al 70% a seconda che il pubblico sia costituito da consumatori o aziende.

La chiave per un webinar di successo è fornire valore al pubblico. Il contenuto può variare, dalle dimostrazioni alle interviste approfondite, purché di valore.

I webinar di vendita, il focus qui, di solito includono una presentazione di vendita nell'ultima parte dell'evento. I webinar dal vivo spesso includono una sessione di domande e risposte per coinvolgere il pubblico.

Insegnabile

Ad esempio, Mariah Coz, un'imprenditrice online, ha ospitato il suo primo webinar nel 2015 impiegando solo 24 ore di preparazione. Durante quel webinar di un'ora, ha guadagnato $ 4,000. Da allora, ha ospitato molti altri webinar, ampliando in modo significativo la sua lista di posta elettronica e la sua attività.

Puoi ospitare webinar dal vivo su Teachable?

Teachable non ha la funzionalità per condurre webinar dal vivo direttamente sulla sua piattaforma. Tuttavia, puoi utilizzare altre piattaforme di terze parti come YouTube Live, LiveStream, Adobe Connect o Twitch TV per webinar dal vivo.

Dopo aver creato il tuo webinar su una di queste piattaforme, puoi semplicemente incorporare il collegamento livestream nella pagina della tua scuola Teachable. Ciò consentirà al tuo pubblico di accedere all'evento dal vivo dalla tua pagina Teachable.

Questa integrazione può aiutarti a sfruttare i punti di forza di Teachable per l'erogazione dei corsi utilizzando piattaforme esterne per il coinvolgimento dal vivo.

Qual è il modo migliore per fare webinar su Teachable? 2024

Ospitare un webinar implica un'attenta preparazione per garantire una sessione di formazione dal vivo di successo. Poiché Teachable non dispone di funzionalità di hosting di webinar native, dovrai utilizzare software di terze parti come YouTube per condurre i tuoi webinar dal vivo. 

prova gratuita insegnabile - pro e contro

Passaggio 1: identifica il tema del tuo webinar

Il primo passo per pianificare un webinar di successo è identificare il tema. Di quale argomento vuoi parlare? Che valore puoi fornire al tuo pubblico?

Il tema del tuo webinar dovrebbe essere specifico e pertinente per il tuo pubblico di destinazione. Dovrebbe anche essere qualcosa di cui sei appassionato e informato.

Ecco alcuni suggerimenti per identificare il tema del tuo webinar:

  • Considera il tuo pubblico di destinazione: Quali sono i loro bisogni e interessi? Quali problemi devono affrontare? Di quali soluzioni hanno bisogno?
  • Pensa alla tua esperienza: Di cosa sai molto? Cosa puoi insegnare agli altri?
  • Guarda gli argomenti di tendenza: Di cosa parlano le persone nel tuo settore? Quali sono le ultime novità e tendenze?
  • Raccogli le idee su un elenco di argomenti: Una volta che hai capito il tuo target di riferimento e competenza, inizia a fare un brainstorming su un elenco di argomenti del webinar. Restringi l'elenco all'argomento che ti appassiona di più e che ritieni possa fornire il massimo valore al tuo pubblico.

Una volta identificato il tema del tuo webinar, puoi iniziare a sviluppare i tuoi contenuti e pianificare la tua presentazione.

Passaggio 2: crea il contenuto per il tuo webinar

Una volta identificato il tema del webinar, puoi iniziare a creare il contenuto per il tuo webinar.

Contenuti

Ecco alcuni suggerimenti per la creazione di contenuti per webinar:

  • Inizia con una forte introduzione: La tua introduzione dovrebbe attirare l'attenzione del pubblico e introdurlo al tuo argomento. Puoi farlo raccontando una storia, ponendo una domanda o condividendo una statistica.
  • Fornire valore: Il tuo webinar dovrebbe fornire valore al tuo pubblico. Ciò significa condividere le tue conoscenze e competenze sul tuo argomento. Dovresti anche fornire suggerimenti e consigli pratici che il tuo pubblico possa utilizzare.
  • Sii coinvolgente: Il tuo webinar dovrebbe essere coinvolgente e interessante da guardare. Puoi utilizzare immagini, raccontare storie e interagire con il tuo pubblico.
  • Avere un invito all'azione: Dì al tuo pubblico cosa vuoi che facciano al termine del webinar. Potrebbe trattarsi di iscriversi alla tua lista e-mail, scaricare un omaggio o acquistare il tuo prodotto o servizio.

Ecco uno schema di webinar di esempio:

  • Introduzione: Presenta te stesso e il tuo argomento. Spiega perché questo argomento è importante e cosa imparerà il tuo pubblico.
  • Corpo: Condividi le tue conoscenze e competenze sul tuo argomento. Fornire suggerimenti e consigli attuabili.
  • Conclusione: Riassumi i tuoi punti principali e ribadisci il tuo invito all'azione.

Quando crei i contenuti del tuo webinar, assicurati di tenere a mente il tuo pubblico di destinazione. Quali sono i loro bisogni e interessi? Quali informazioni saranno più preziose per loro?

Dovresti anche esercitarti in anticipo con la presentazione del webinar. Ciò ti aiuterà a fornire i tuoi contenuti in modo fluido e sicuro.

​​Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per creare contenuti webinar eccellenti:

  • Usa elementi visivi: Le immagini possono aiutarti a coinvolgere il tuo pubblico e a creare il tuo webinar più interessante. Puoi utilizzare diapositive, immagini, video e persino la condivisione dello schermo.
  • Raccontare storie: La gente ama le storie. Raccontare storie può aiutare a rendere il tuo webinar più memorabile e coinvolgente.
  • Interagisci con il tuo pubblico: Fai domande, sondaggi tra il tuo pubblico e incoraggialo a partecipare alla chat. Ciò contribuirà a mantenere il tuo pubblico coinvolto e coinvolto.
  • Sii te stesso: Le persone possono riconoscere un falso a un miglio di distanza. Sii te stesso e sii autentico nella tua presentazione.

Seguendo questi suggerimenti, puoi creare contenuti webinar informativi, coinvolgenti e preziosi per il tuo pubblico.

Come creare un'offerta mirata per il tuo pubblico?

Nel tuo webinar, oltre a condividere conoscenze e approfondimenti preziosi, puoi offrire al tuo pubblico un'offerta speciale. Questa offerta potrebbe essere uno sconto o una promozione per uno dei tuoi corsi o prodotti appena lanciati.

È essenziale rendere questa offerta sensibile al tempo, il che significa che c'è una finestra limitata di opportunità affinché il tuo pubblico possa trarne vantaggio. Creare urgenza nella tua offerta incoraggia il tuo pubblico ad agire tempestivamente e ad effettuare un acquisto il prima possibile.

Ad esempio, potresti annunciare uno sconto per un periodo limitato del 20% sul tuo nuovo corso, ma questa offerta sarà valida solo per le prossime 48 ore.

Pubblico

Questo senso di urgenza motiva i partecipanti al webinar a considerare seriamente la tua offerta e a prendere una decisione tempestiva per garantire la tariffa scontata.

Incorporando la sensibilità al tempo nella tua offerta, puoi aumentare il tasso di conversione del tuo webinar. È più probabile che i partecipanti agiscano e investano nel tuo corso o prodotto se sanno che l'offerta speciale non sarà disponibile a tempo indeterminato.

Crea un incentivo convincente affinché agiscano rapidamente, a vantaggio sia del tuo pubblico che della tua attività.

Crea le diapositive del tuo webinar.

Una volta che hai preparato l'offerta e lo script per il tuo webinar, il passaggio successivo è creare una presentazione di diapositive accattivante che integri il tuo script. Ecco alcune considerazioni chiave:

  • concisione: Mantieni il tuo webinar a una durata ragionevole. Evita di renderlo troppo lungo perché potrebbe portare al disimpegno del pubblico. È importante trovare un equilibrio tra la fornitura di contenuti di valore e il mantenimento dell'attenzione del pubblico.
  • Chiarezza visiva: Assicurati che le tue diapositive siano chiare e non ingombre di testo eccessivo. Le diapositive dovrebbero supportare il contenuto parlato anziché sovraccaricarlo di informazioni. Utilizza elenchi puntati, immagini e testo conciso per trasmettere i punti chiave in modo efficace.
  • Engagement: Considera l'idea di incorporare vari tipi di contenuti multimediali per rendere il tuo webinar coinvolgente. Oltre alle diapositive, puoi includere video, interviste ed elementi interattivi. Questi elementi rompono la monotonia di una presentazione composta solo da diapositive e catturano l'interesse del pubblico.

L'obiettivo è creare un ambiente dinamico e presentazione visivamente accattivante che integra il tuo contenuto parlato. Ricorda che il tuo pubblico dovrebbe ascoltare principalmente i tuoi approfondimenti e le tue spiegazioni, con le diapositive come ausili visivi per migliorare la loro comprensione.

Una presentazione ben progettata e coinvolgente può migliorare significativamente l'esperienza complessiva del webinar per i tuoi partecipanti.

Passaggio 3: passaggio a una data del webinar

La data del webinar che scegli dovrebbe essere accessibile alla maggior parte del tuo pubblico. Assicurati di scoprire quando i tuoi follower potranno guardare.

Ecco alcuni suggerimenti per scegliere la data del webinar:

  • Considera il tuo pubblico di destinazione: Quando si sceglie la data del webinar, è importante considerare il fuso orario e la disponibilità del pubblico di destinazione. Desideri selezionare una data e un'ora convenienti per la maggior parte del tuo pubblico.
  • Evita le festività e i periodi di punta dell'anno: È meglio evitare di programmare il webinar durante le festività o i periodi di punta, come la stagione fiscale o la fine del trimestre. Durante questi periodi, le persone sono spesso occupate e potrebbero non avere il tempo di partecipare al tuo webinar.
  • Controlla la concorrenza: Cerca rapidamente per vedere se sono previsti altri webinar per la stessa data e ora. Vuoi evitare di pianificare il tuo webinar contemporaneamente a un altro webinar popolare.
  • Scegli una data e un orario con cui ti senti a tuo agio: È essenziale scegliere una data e un orario con cui ti senti a tuo agio. Non vuoi programmare il tuo webinar per un momento in cui sei stanco o stressato.
  • Dopo aver scelto una data e un orario per il tuo webinar: invia avvisi di salvataggio della data al tuo pubblico. Ciò contribuirà a generare interesse ed entusiasmo per il tuo webinar.

Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per scegliere una data per il webinar:

  • Scegli una data ad almeno una settimana di distanza: Questo ti darà abbastanza tempo per promuovere il tuo webinar e generare interesse.
  • Scegli un orario a metà giornata: Le persone sono generalmente più propense a partecipare ai webinar durante le ore centrali della giornata, quando sono alla scrivania.
  • Scegli un orario coerente: Se possibile, prova a programmare i tuoi webinar per lo stesso giorno e ora ogni settimana. Ciò renderà più facile per il tuo pubblico ricordare e partecipare ai tuoi webinar.

Seguendo questi suggerimenti, puoi scegliere una data del webinar conveniente per il tuo pubblico di destinazione e che ti aiuterà ad attirare il maggior numero possibile di partecipanti.

Per creare una pagina di registrazione per il tuo webinar, puoi utilizzare un generatore di pagine di destinazione come Leadpages, HubSpot o Instapage. Questi strumenti semplificano la creazione di pagine di destinazione dall'aspetto professionale senza alcuna conoscenza di codifica.

Passaggio 4: scegli la tua piattaforma di hosting di webinar dal vivo

Una volta preparati tutti i contenuti del webinar, il passo successivo è trovare una piattaforma che ti consenta di ospitare e trasmettere in streaming il tuo webinar.

Sfortunatamente, Teachable non dispone di funzionalità di streaming live integrate, quindi dovrai esplorare piattaforme di terze parti a questo scopo. Un approccio altamente raccomandato è il seguente:

Pagina di registrazione al webinar: Utilizza una piattaforma come Leadpages per creare una pagina di registrazione dedicata per il tuo webinar. Questa pagina consentirà ai partecipanti di iscriversi all'evento.

Hosting del webinar: Scegli una piattaforma di hosting di webinar dedicata come GoToWebinar. GoToWebinar è noto per le sue funzionalità robuste ed è adatto per ospitare webinar dal vivo.

Elenco di indirizzi: Utilizza un servizio di email marketing come Aweber per gestire le tue comunicazioni email. Questo servizio ti aiuta a mantenere un elenco dei partecipanti e a inviare aggiornamenti e promemoria relativi agli eventi.

Ospitalità del corso: Se offri corsi insieme al tuo webinar, Teachable è una scelta eccellente per ospitare i tuoi contenuti educativi.

L'integrazione di questi strumenti semplifica il processo. Quando qualcuno si registra al tuo webinar tramite Leadpages, viene automaticamente confermato con GoToWebinar e aggiunto a una mailing list specifica per le comunicazioni relative all'evento.

GoToWebinar invia promemoria degli eventi, mentre Aweber consente comunicazioni personalizzate prima e dopo l'evento.

Passaggio 5: configura il tuo webinar

webinar

Se hai deciso di utilizzare YouTube per impostare il tuo webinar, segui questi passaggi:

  • Accedi e accedi a YouTube Studio: Accedi al tuo account YouTube e vai a YouTube Studio. Di solito puoi trovare questa opzione nell'angolo in alto a destra del tuo account YouTube.
  • Inizia a creare: In YouTube Studio, cerca il pulsante "Crea" nell'angolo in alto a destra dello schermo e fai clic su di esso. Questa azione ti presenterà tre scelte e dovresti selezionare "Vai in diretta".
  • Seleziona il tipo di live streaming: Sul lato sinistro dello schermo incontrerai varie opzioni per il tuo livestream. Il modo più semplice è eseguire il tuo webinar utilizzando la tua webcam. Scegli questa opzione.
  • Fornire i dettagli del webinar: Dopo aver selezionato l'opzione webcam, dovrai inserire i dettagli essenziali per il tuo webinar. Ciò include il titolo del webinar, le impostazioni di sicurezza e un'immagine in miniatura e puoi anche programmarlo per la data e l'ora preferite.
  • Anteprima del flusso: YouTube ti offrirà un'anteprima dello streaming. Qui hai la possibilità di "Condividere" il collegamento del tuo webinar con il tuo pubblico. Questo collegamento può essere condiviso su varie piattaforme social, siti di appartenenza e sul tuo sito web per massimizzare la portata del tuo webinar.

Seguendo questi passaggi potrai impostare il tuo webinar su YouTube, rendendolo accessibile a un vasto pubblico e permettendoti di condividere facilmente l'evento con i tuoi follower e potenziali partecipanti.

Passaggio 6: integra Teachable School con il codice di incorporamento del live streaming

L'utilizzo del codice di collegamento al webinar fornito su Teachable è il passaggio successivo dopo aver configurato il tuo live streaming su YouTube. Ecco come farlo:

  • Accedi alla "Pagina di visualizzazione" del tuo live streaming: Dopo aver configurato il tuo live streaming, vai alla relativa "pagina di visualizzazione" su YouTube.
  • Scegli l'opzione "Condividi": Nella "Pagina di visualizzazione", individua l'opzione "Condividi". Facendo clic su questo ti verranno fornite varie modalità per condividere il collegamento del tuo live streaming, inclusa un'opzione di incorporamento.
  • Copia il codice di incorporamento: Copia il codice di incorporamento fornito dalle opzioni di condivisione.
  • Accedi al tuo account Teachable School: Ora accedi al tuo account della scuola Teachable.
  • Seleziona il corso e la lezione appropriati: Scegli il corso in cui desideri incorporare il tuo live streaming e la lezione specifica a cui appartiene il tuo live streaming.
  • Aggiungi il codice di incorporamento: Cerca l'opzione "Aggiungi codice" e selezionala. Incolla il codice di incorporamento del live streaming di YouTube nell'area designata.
  • Salva le tue modifiche: Infine, fai clic su "Salva" per applicare le modifiche.

Seguendo questi passaggi, incorporerai con successo il tuo live streaming di YouTube nel tuo corso Teachable, consentendo ai tuoi studenti o partecipanti di accedervi comodamente dalla pagina della tua scuola Teachable.

Passaggio 7: crea una pagina di registrazione per il webinar

Per creare una pagina di registrazione per il tuo webinar, puoi utilizzare vari strumenti e piattaforme. Alcune opzioni popolari includono:

  • Costruttori di pagine di destinazione: Generatori di pagine di destinazione come Leadpages, HubSpote Instapage semplificano la creazione di pagine di destinazione dall'aspetto professionale senza alcuna conoscenza di programmazione.
  • Piattaforme webinar: Molte piattaforme webinar, come Zoom e GoToWebinar, offrono pagine di registrazione integrate.
  • Sistemi di gestione dei contenuti (CMS): Se si utilizza un CMS come WordPress o Drupal, puoi utilizzare a plugin per creare una pagina di registrazione per il tuo webinar.

Passaggio 8: crea le tue email per il webinar

Puoi utilizzare una piattaforma di email marketing come Mailchimp, Constant Contact o HubSpot per creare le tue email per webinar. Questi strumenti semplificano la creazione e l'invio di e-mail dall'aspetto professionale.

Webinar

Ecco alcuni suggerimenti per creare email per webinar:

  • Inizia creando una serie di email: Dovresti inviare una serie per promuovere il tuo webinar, inclusa un'e-mail di salvataggio della data, un'e-mail di promemoria e un'e-mail di follow-up.
  • Personalizza le tue email: Personalizza le tue e-mail utilizzando il nome del destinatario e includendo informazioni pertinenti. Ad esempio, potresti menzionare il settore o la qualifica lavorativa del destinatario.
  • Evidenzia i vantaggi di partecipare al tuo webinar: Cosa impareranno i partecipanti? In che modo il tuo webinar li aiuterà a raggiungere i loro obiettivi?
  • Includi un valido invito all'azione: Spiega ai destinatari cosa vuoi che facciano dopo, ad esempio registrarsi al tuo webinar o scaricare una risorsa gratuita.
  • Metti alla prova le tue email: Prima di inviarli, testali per assicurarti che abbiano un bell'aspetto e funzionino correttamente.

Ecco un esempio di email di salvataggio della data del webinar:

Oggetto: Segnati la data per il nostro prossimo webinar su [argomento del webinar]!

Ciao [nome del destinatario],

Sono entusiasta di annunciare che ospiteremo un webinar su [argomento del webinar] il [data e ora].

In questo webinar imparerai come:

[Beneficio 1]

[Beneficio 2]

[Beneficio 3]

Anche se sei un principiante, puoi implementare subito questi suggerimenti e strategie.

La partecipazione a questo webinar è gratuita, ma lo spazio è limitato, quindi prenota il tuo posto oggi!

Registrati qui: [link di registrazione]

Non vedo l'ora di vederti lì!

Cordiali saluti,

[Il tuo nome]

Seguendo questi suggerimenti, puoi creare e-mail per webinar per generare entusiasmo e registrazioni di eventi.

Passaggio 9: promuovi la tua pagina di registrazione

Per convincere le persone a iscriversi al tuo webinar, puoi iniziare a promuovere le tue pagine di registrazione non appena hai tutti i contenuti del webinar pronti e le tue e-mail programmate.

  • Promuovi il tuo webinar sul tuo sito web: Aggiungi un banner o un collegamento alla pagina di registrazione sulla home page del tuo sito web e su altre pagine pertinenti.
  • Promuovi il tuo webinar sui social media: Condividi i link alla tua pagina di registrazione sui tuoi account di social media e incoraggia i tuoi follower a registrarsi.
  • Invio newsletter via email: Invia newsletter via email ai tuoi iscritti con informazioni sul tuo webinar e un collegamento alla pagina di registrazione.
  • Contatta gli influencer: Contatta gli influencer del tuo settore e chiedi loro di promuovere il tuo webinar presso il loro pubblico.
  • Esegui campagne pubblicitarie a pagamento: Puoi eseguire campagne pubblicitarie a pagamento sui social media e sui motori di ricerca per raggiungere il tuo pubblico ideale e promuovere il tuo webinar.

Passaggio 10: ospita il tuo webinar dal vivo

Quando è il momento di ospitare il tuo webinar dal vivo, accedi alla piattaforma di hosting del webinar (ad esempio YouTube) e avvia lo streaming.

Dopo aver creato il contenuto del tuo webinar, promosso la tua pagina di registrazione e generato molte registrazioni, è il momento di ospitare il tuo webinar dal vivo.

Ecco alcuni suggerimenti per ospitare un webinar live di successo:

  • Inizio puntuale: È importante iniziare il webinar in tempo. Questo dimostra al tuo pubblico che sei professionale e che rispetti il ​​loro tempo.
  • Presenta te stesso e il tuo argomento: Inizia il tuo webinar presentando te stesso e il tuo argomento. Spiega perché sei qualificato per parlare di questo argomento e cosa imparerà il tuo pubblico.
  • Coinvolgi il tuo pubblico: Esistono diversi modi per coinvolgere il pubblico durante il webinar, ad esempio porre domande, sondare il pubblico e utilizzare immagini.
  • Gestisci il tuo tempo: È importante gestire saggiamente il tempo durante il webinar. Assicurati di coprire tutto il materiale, ma lascia anche del tempo per domande e risposte.
  • Termina con un invito all'azione: Dì al tuo pubblico cosa vuoi che faccia dopo, ad esempio iscriversi alla tua lista e-mail, scaricare una risorsa gratuita o acquistare il tuo prodotto o servizio.

Passaggio 11: promuovi la riproduzione del tuo webinar

La registrazione del webinar deve essere esportata una volta terminato il webinar. È possibile accedere alla riproduzione del tuo webinar tramite il tuo account di hosting webinar, a seconda della piattaforma scelta.

Ecco alcuni suggerimenti su come promuovere la riproduzione del tuo webinar:

  • Invia un'e-mail ai tuoi iscritti: Dopo il webinar, invia un'e-mail ai tuoi iscritti con un collegamento al replay. Assicurati di evidenziare i punti salienti del webinar e il motivo per cui dovrebbero guardare il replay.
  • Condividi il tuo replay sui social media: Condividi i link alla riproduzione del tuo webinar sui tuoi account di social media e incoraggia i tuoi follower a guardarlo. Puoi anche utilizzare gli annunci sui social media per indirizzare il tuo replay a un pubblico specifico.
  • Aggiungi il tuo replay al tuo sito web: Incorpora la riproduzione del tuo webinar in modo che i visitatori possano guardarlo facilmente. Puoi anche creare un post sul blog o una landing page per promuovere il tuo replay.
  • Contatta altri blogger e influencer: Contatta altri blogger e influencer del tuo settore e chiedi loro di condividere la riproduzione del tuo webinar con il loro pubblico.
  • Usa la pubblicità a pagamento: Puoi eseguire campagne pubblicitarie a pagamento sui social media e sui motori di ricerca per raggiungere il tuo pubblico ideale e promuovere la riproduzione del tuo webinar.

I contenuti dei tuoi webinar possono essere riutilizzati per futuri materiali di marketing. Pubblica collegamenti al tuo webinar sul tuo sito web e su Teachable il più spesso possibile.

Puoi anche leggere:

Conclusione: il modo migliore per fare webinar su Teachable

Teachable è una piattaforma intuitiva progettata sia per i nuovi arrivati ​​che per gli imprenditori impegnati che desiderano dare priorità alla creazione di corsi rispetto alla gestione degli aspetti tecnici e di marketing della propria attività.

Recensione del cliente insegnabile

Con Teachable puoi creare un corso online su qualsiasi argomento che ti appassiona e la piattaforma è lì per aiutarti a trasformare la tua passione in un business fiorente. Quindi, perché non iniziare oggi?

Kashish Babber
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Kashish è una laureata in B.Com, che attualmente segue la sua passione per imparare e scrivere su SEO e blog. Con ogni nuovo aggiornamento dell'algoritmo di Google si tuffa nei dettagli. È sempre desiderosa di imparare e ama esplorare ogni svolta degli aggiornamenti dell'algoritmo di Google, entrando nel nocciolo della questione per capire come funzionano. Il suo entusiasmo per questi argomenti può essere visto nei suoi scritti, rendendo le sue intuizioni informative e coinvolgenti per chiunque sia interessato al panorama in continua evoluzione dell'ottimizzazione dei motori di ricerca e all'arte del blogging.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento