AI vs Machine Learning vs Deep Learning: quali sono le principali differenze?

C'è molta confusione sui termini intelligenza artificiale (AI), apprendimento automatico (ML) e apprendimento profondo (DL). In questo articolo, forniremo una breve introduzione a ciascuno di questi campi per chiarire qualsiasi confusione.

L'intelligenza artificiale è un campo ampio che comprende qualsiasi cosa, da semplici algoritmi in grado di ordinare i dati a sistemi complessi che possono apprendere e innovare da soli. L'apprendimento automatico è un sottoinsieme dell'IA che si occupa di algoritmi che apprendono dai dati. Il deep learning è un tipo di machine learning che utilizza le reti neurali per apprendere dai dati.

L'intelligenza artificiale è il processo di creazione di macchine intelligenti. Implica la creazione di algoritmi, o insiemi di regole, che possono apprendere e prendere decisioni da soli. L'IA può essere utilizzata per creare sistemi in grado di risolvere problemi, riconoscere schemi e fare previsioni.

L'apprendimento automatico è un tipo di intelligenza artificiale che si occupa di algoritmi che apprendono dai dati. Gli algoritmi di apprendimento automatico sono in grado di migliorare automaticamente dati più dati. Ad esempio, un algoritmo di apprendimento automatico potrebbe essere utilizzato per identificare automaticamente gli oggetti nelle immagini.

Il deep learning è un tipo di machine learning che utilizza le reti neurali per imparare dai dati. Gli algoritmi di deep learning sono in grado di migliorare automaticamente dati più dati. Ad esempio, un algoritmo di deep learning potrebbe essere utilizzato per identificare automaticamente gli oggetti nelle immagini.

AI vs Machine Learning vs Deep Learning

Crediti immagine: Edureka.com

Che cos'è l'apprendimento artificiale?

L'apprendimento artificiale (AL) è un processo di programmazione dei computer per imparare dai dati, senza essere programmati in modo esplicito. AL è legato al campo del machine learning, che si occupa della progettazione e sviluppo di algoritmi che consentono ai computer di apprendere.

AL è stato utilizzato in una varietà di applicazioni, tra cui il riconoscimento facciale, il filtro antispam e la diagnosi medica. Negli ultimi anni, c'è stato un crescente interesse nell'utilizzo di AL per sviluppare veicoli autonomi.

Gli algoritmi AL sono generalmente divisi in due categorie: apprendimento supervisionato e apprendimento non supervisionato. Gli algoritmi di apprendimento supervisionato vengono utilizzati quando i dati sono etichettati, il che significa che esiste un output corretto noto per ciascun input. Gli algoritmi di apprendimento senza supervisione vengono utilizzati quando i dati non sono etichettati, il che significa che non è noto un output corretto per ciascun input.

AL è un campo relativamente nuovo e c'è ancora molta ricerca da fare per migliorare ulteriormente l'accuratezza e l'efficienza degli algoritmi AL. Tuttavia, le potenziali applicazioni di AL sono vaste e si prevede che questa tecnologia continuerà a crescere in popolarità negli anni a venire.

Cos'è l'apprendimento automatico?

L'apprendimento automatico è una branca dell'intelligenza artificiale che si occupa della progettazione e sviluppo di algoritmi in grado di apprendere dai dati e migliorarne le prestazioni nel tempo. Gli algoritmi di apprendimento automatico sono stati utilizzati in una varietà di applicazioni, come il riconoscimento facciale, il riconoscimento vocale e i sistemi di raccomandazione.

L'apprendimento automatico è un campo relativamente nuovo ed è in continua evoluzione. Esistono diversi tipi di algoritmi di apprendimento automatico e ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Gli algoritmi di apprendimento supervisionato sono il tipo di algoritmo di apprendimento automatico più comunemente utilizzato. Questi algoritmi apprendono dai dati di addestramento etichettati. Le etichette possono essere qualsiasi cosa, ad esempio se un'e-mail è spam o meno o se un'immagine contiene un gatto o meno.

Gli algoritmi di apprendimento senza supervisione imparano da dati senza etichetta. Questi algoritmi cercano di trovare modelli nei dati. Ad esempio, possono essere utilizzati per raggruppare i punti dati in gruppi. Gli algoritmi di apprendimento per rinforzo apprendono per tentativi ed errori, come fanno gli esseri umani. Sono spesso usati nei giochi, come gli scacchi o il Go, per imparare a giocare meglio.

L'apprendimento automatico è uno strumento potente che può essere utilizzato per risolvere molti problemi. Tuttavia, è importante ricordare che gli algoritmi di apprendimento automatico sono validi solo quanto i dati che vengono forniti. Se i dati sono di scarsa qualità, gli algoritmi non saranno in grado di imparare da essi e non saranno in grado di produrre buoni risultati.

Che cos'è l'apprendimento profondo?

Il deep learning è stato utilizzato per ottenere risultati all'avanguardia in molti campi, tra cui la visione artificiale, l'elaborazione del linguaggio naturale e la robotica. Esistono molti tipi diversi di algoritmi di deep learning, comprese le reti neurali convoluzionali, le reti neurali ricorrenti e gli autoencoder.

Il deep learning è un campo relativamente nuovo ed è in continua evoluzione. Nuove architetture e tecniche vengono continuamente sviluppate.

Nonostante queste sfide, il deep learning è un campo entusiasmante con un grande potenziale. Ha già ottenuto risultati sorprendenti e continuerà a farlo in futuro.

Differenza tra intelligenza artificiale e machine learning e deep learning-

1. Intelligenza artificiale, machine learning e deep learning sono tutti termini usati per descrivere vari metodi per insegnare ai computer a prendere decisioni o eseguire compiti.

2. L'IA è la categoria più ampia e include qualsiasi metodo per insegnare a un computer a prendere decisioni o svolgere compiti.

3. L'apprendimento automatico è un sottoinsieme dell'IA che si concentra sull'utilizzo di algoritmi matematici per apprendere dai dati, senza essere esplicitamente programmato per farlo.

4. Il deep learning è un sottoinsieme dell'apprendimento automatico che si concentra sull'utilizzo delle reti neurali per apprendere dai dati.

5. L'intelligenza artificiale, l'apprendimento automatico e l'apprendimento profondo hanno tutti lo stesso obiettivo di insegnare ai computer a prendere decisioni o eseguire attività, ma differiscono nel loro approccio.

6. L'IA è la categoria più ampia e include qualsiasi metodo per insegnare a un computer a prendere decisioni o svolgere compiti.

7. L'apprendimento automatico è un sottoinsieme dell'IA che si concentra sull'utilizzo di algoritmi matematici per apprendere dai dati, senza essere esplicitamente programmato per farlo.

8. Il deep learning è un sottoinsieme dell'apprendimento automatico che si concentra sull'utilizzo delle reti neurali per apprendere dai dati.

9. L'intelligenza artificiale, l'apprendimento automatico e l'apprendimento profondo hanno tutti lo stesso obiettivo di insegnare ai computer a prendere decisioni o eseguire attività, ma differiscono nel loro approccio.

10. L'IA è la categoria più ampia e include qualsiasi metodo per insegnare a un computer a prendere decisioni o svolgere compiti. L'apprendimento automatico è un sottoinsieme dell'IA che si concentra sull'utilizzo di algoritmi matematici per imparare dai dati, senza essere esplicitamente programmato per farlo. Il deep learning è un sottoinsieme di machine learning che si concentra sull'utilizzo delle reti neurali per imparare dai dati.

11. L'intelligenza artificiale, l'apprendimento automatico e l'apprendimento profondo hanno tutti lo stesso obiettivo di insegnare ai computer a prendere decisioni o eseguire attività, ma differiscono nel loro approccio.

12. L'IA è la categoria più ampia e include qualsiasi metodo per insegnare a un computer a prendere decisioni o svolgere compiti.

13. L'apprendimento automatico è un sottoinsieme dell'IA che si concentra sull'utilizzo di algoritmi matematici per apprendere dai dati, senza essere esplicitamente programmato per farlo.

14. Il deep learning è un sottoinsieme dell'apprendimento automatico che si concentra sull'utilizzo delle reti neurali per apprendere dai dati.

15. L'intelligenza artificiale, l'apprendimento automatico e l'apprendimento profondo hanno tutti lo stesso obiettivo di insegnare ai computer a prendere decisioni o eseguire attività, ma differiscono nel loro approccio.

Conclusione: intelligenza artificiale vs machine learning vs deep learning

AI, Machine learning e Deep learning sono tutti termini spesso usati in modo intercambiabile. Tuttavia, in realtà sono molto diversi l'uno dall'altro. ai è il più generale dei tre e si riferisce a qualsiasi sistema informatico in grado di apprendere da solo. L'apprendimento automatico è un sottoinsieme dell'intelligenza artificiale che implica l'insegnamento dei computer ad apprendere con l'esempio. Il deep learning è un tipo di machine learning che utilizza reti neurali artificiali per simulare il funzionamento del cervello umano.

Se sei interessato ad ampliare le tue opportunità di carriera in questo campo intrigante, dai un'occhiata Corso di apprendimento profondo Edureka. Questo corso educa gli studenti alle abilità, alle tecniche e alle attrezzature necessarie per migliorare le loro carriere.

Non sei sicuro di come procedere dopo aver afferrato i fondamenti del Machine Learning? Tenere conto Certificazione di apprendimento automatico di Edureka, che ti preparerà al successo in questa intrigante professione. Scopri i principi dell'apprendimento automatico, le procedure e i metodi coinvolti nell'apprendimento non supervisionato e supervisionato, le componenti matematiche ed euristiche dell'apprendimento automatico e la modellazione pratica per costruire algoritmi. Sarai attrezzato per una posizione come ingegnere di Machine Learning dopo aver completato questo corso.

Inoltre, puoi iscriverti a un programma di master in machine learning. Il curriculum ti istruirà in modo approfondito e pratico sulle applicazioni di apprendimento automatico in contesti del mondo reale. Inoltre, studierai i fondamenti dell'apprendimento automatico, tra cui l'analisi statistica, Python e la scienza dei dati.

Leggi anche: 

Jitendra Vaswani
Questo autore è verificato su BloggersIdeas.com

Jitendra Vaswani è un marketer digitale di prim'ordine riconosciuto per la sua vasta esperienza nel settore. Ha parlato in eventi internazionali e ha fondato Digiexe.com, un'agenzia di marketing digitale e Bytegain.com, uno strumento per il SEO copywriting e il SEO locale. Con oltre dieci anni di esperienza, Vaswani ha avuto un impatto significativo nel marketing digitale. È anche l'autore di "Inside A Hustler's Brain: In Pursuit of Financial Freedom", che ha venduto oltre 20,000 copie in tutto il mondo e ha ottenuto consensi internazionali. Il suo lavoro continua a ispirare molti nel mondo del marketing digitale.

Divulgazione di affiliazione: In piena trasparenza - alcuni dei link sul nostro sito web sono link di affiliazione, se li utilizzi per effettuare un acquisto guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te (nessuna!).

Lascia un tuo commento